Roccaraso: sport, divertimento e buon cibo!

costosina
un week end
in inverno o comunque durante la stagione sciistica
tanta natura e aria pulita
si mangia proprio bene!

Roccaraso per me ha un’aura di romanticismo dovuta al fatto che i miei genitori si sono conosciuti proprio sulle piste da sci, quindi e’ grazie a questo paesino che io esisto :D

Ci ho passato quasi tutti gli inverni della mia infanzia, e’ qui che papa’ mi ha insegnato a cavarmela sugli sci e sulla pista di pattinaggio!

Il comune conta circa 1600 abitanti, ma nonostante le piccole dimensioni rimane uno dei maggiori centri sciistici dell’Appennino; oltre alle piste da sci c’e’ anche il palaghiaccio, un piccolo bowling e fino a qualche anno fa una spendida piscina al chiuso con tanto di scivoli. Qualche anno fa ci ho portato il mio ragazzo a sorpresa per uno dei nostri anniversari, abbiamo passato un week end romantico e divertente tra ruzzoloni in alta quota, buon cibo, gare di velocita’ sui pattini e abbronzature (l’accoppiata sole+neve e’ fantastica)! Volendo metter giu’ qualche appunto sui prezzi: -soggiorno nell’albergo “La Piazzetta”: matrimoniale 120 € a notte, colazione ottima e ricca, personale gentile e hotel delizioso(abbastanza caro per i miei gusti, ma era l’anniversario, si poteva fare! )

  • nolo pattini + pista palaghiaccio 10 € per 50 minuti

  • nolo sci + scarponi presso la “clinica dello sci” 16 € intera giornata

  • pass giornaliero per gli impianti di risalita, attualmente 35 €

Effettivamente lo sci e’ uno sport abbastanza caro, ma il tutto e’ ripagato dalla sensazione di liberta’, il profumo dell’aria buona, il silenzio, il panorama, l’adrenalina e il divertimento in vetta *_* A Roccaraso, come in tutto l’Abruzzo, si mangia anche molto bene. Ricordo in particolare il ristorante “Il Girarrosto”, in Viale Roma, dove abbiamo mangiato antipasti di salumi e formaggi, pappardelle ai funghi e pasta fresca al sugo di cinghiale, il tutto innaffiato da vino della casa: buonissimo!

Non volendo spendere ulteriormente, potete andare in una qualunque salumeria e chiedere un pezzo di pane pizza con la mortadella da portare su in cima, non rimarrete delusi! Per non parlare dei cazzarelli con i fagioli! Si tratta di un un piatto tradizionale della zona dell’Alto Sangro, composto da cubettini di pasta fresca cotti con i fagioli borlotti: ogni volta che vado a Roccaraso entro nel pastificio e porto a casa diverse bustine di cazzarelli da congelare…mamma mia, sbav!

Se poi ci si vuole concedere un’oretta di riposo dagli sci, ci sono delle favolose baite e rifugi tra le piste dove si mangia da maiali con la scusa “vabbe’ ma tanto scio tutto il giorno, smaltiro’!” :D Esempi? Salsicce e patate, polenta, pollo al forno, lasagna, cotoletta e patatine, gnocchi, panini vari…

Bene, devo dire che scrivendo scrivendo mi e’ tornata una voglia matta di sciare…appena torno in Italia mi metto in moto! :D

Condividi! b a c

Pro

  • cibo
  • relax
  • sport
  • divertimento

Contro

  • sciare e' costoso!
© Copyright 2017, Tutti i diritti riservati

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza durante la visita del sito. Continuando a visitare il sito di fatto accetti il loro utilizzo

Ok Informazioni sui cookies