Cardiff, la capitale del Wales

nella media inglese
un giorno
sono andata a febbraio, ma conto di tornarci con il caldo
classico cibo da pub inglese
visita al castello interessante ed economica

Ok, lo ammetto.
La prima volta che ho visto Cardiff e’ stata in una puntata di Doctor Who :D
Andando avanti con la serie, diventando sempre piu’ fan e scoprendo che a Cardiff, oltre ad aver girato diverse puntate, c’e’ anche il museo interattivo della serie…beh, ho deciso di andare a fare un giretto :D

il centro

Abbiamo visitato Cardiff in una fredda domenica di meta’ febbraio. Il viaggio in bus da Londra con il National Express e' durato 3 ore e mezza, ma il prezzo era talmente basso (14£ a/r) che ci siamo passati su 😆
Appena arrivati una bella grandinata ci ha colti di sorpresa, costringendoci ad entrare in un coffee shop in attesa della quiete dopo la tempesta. Sara’ stata la grandine, il freddo, i negozi chiusi, ma il centro citta’ era quasi deserto! Abbiamo fatto una passeggiatina veloce per le vie del centro e ci siamo poi diretti al castello.

Il Castello

Il castello di Cardiff mi e’ davvero piaciuto! Prezzo abbordabile (11£ con audioguida compresa), all’ingresso c’e’ un’area “divertimento” in cui puoi provare gli abiti in stile medievale e una piccola sala in cui viene proiettato un cortometraggio sulla citta’ e il castello.

La fortezza normanna

Una volta usciti da questi tunnel si passeggia lungo le mura fino ad arrivare alla fortezza normanna: salendo in cima, si gode di una bella visuale :)

Gli appartamenti del castello

Ed e’ la volta dei magnifici appartamenti del castello: oro e libri a non finire,mosaici, quadri, statue… la ricchezza di quei nobili cavalieri e’ palese .

Baia di Cardiff

Finita l’interessante visita al castello, ci spostiamo sulla baia di Cardiff: il sole che fa capolino, le grida dei gabbiani, l’odore dell’oceano (siamo sul canale di Bristol!), i ristorantini e i caffe’ brulicanti di gente mi ricordano le belle domeniche pomeriggio italiane, a spasso sul lungomare anche d’inverno _

Millennium Centre

E per finire, il millennium centre: ospita spettacoli di opera, commedia, danza e musica.
Non nascondo che ho dovuto sbirciare su internet il significato dei versi in gallese incisi sul fronte della cupola dell’ingresso principale: “creare la verita' come il vetro dal forno dell’ ispirazione”, piu’ o meno :D
E i versi in inglese dicono: “in queste pietre cantano gli orizzonti”.

Whoviani, riconoscete anche quest'ultima foto, vero? :D

Condividi! b a c

Pro

  • profumo del mare
  • atmosfera rilassata
  • visita al castello interessante

Contro

  • il classico clima inglese :)
© Copyright 2017, Tutti i diritti riservati

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza durante la visita del sito. Continuando a visitare il sito di fatto accetti il loro utilizzo

Ok Informazioni sui cookies