Foliage a Edimburgo: dove vedere i colori autunnali

un weekend
Ottobre 2020
nella media UK
grandangolo
mappa con la destinazione
  1. Scozia
  2. Edimburgo
  3. Foliage a Edimburgo: dove vedere i colori autunnali

Se come me siete amanti dell'autunno e del foliage, ovvero la variazione del colore delle foglie degli alberi che da verdi passano al giallo, arancio e rosso, Edimburgo potrebbe essere un'ottima meta per una fuga di un weekend.

Durante il mio weekend scozzese sono andata alla ricerca dei toni caldi della natura, e non e' stato affatto difficile trovarli: Edimburgo infatti, pur essendo piccolina, ha parecchi spazi verdi sia in centro citta' che in periferia, e anche i semplici alberi che costeggiano i marciapiedi si tingono di rosso nei mesi autunnali.

In questo breve articolo, soprattutto fotografico, vi racconto quali sono i posti migliori per vedere il foliage a Edimburgo.

Greyfriars Kirkyard

Potrebbe sembrare un inizio un po' tetro, ma vi assicuro che Greyfriars Kirkyard e' uno dei luoghi piu' visitati di Edimburgo.

Il cimitero che circonda la chiesa di Greyfriars, risalente alla meta' del 1500, oltre ad ospitare le spoglie di personaggi importanti della storia di Edimburgo e' famoso anche per quella del cagnolino Bobby, uno Skye Terrier che veglio' sulla tomba del suo padrone per ben 14 anni fino alla sua stessa morte, avvenuta nel 1872.

Il cimitero e' anche luogo di pellegrinaggio dei fan di Harry Potter, dal momento in cui l'autrice JK Rowling ha rivelato che alcune tombe di Greyfriars Kirkyard hanno ispirato i nomi di alcuni dei suoi celebri personaggi.

Storia reale e immaginaria a parte, il cimitero acquista un fascino particolare ad Ottobre, quando le chiome degli alberi diventano gialle e le tombe stesse vengono ricoperte da un ampio strato di foglie.

Il Greyfriars Kirkyard e' sempre aperto (365 giorni l'anno e 24h) ed ha ingresso gratuito.

Princes Street Gardens

I giardini di Princes Street sono due giardini adiacenti, situati ai piedi del castello di Edimburgo. Questi sono divisi dalla National Gallery e dalla Royal Scottish Academy e segnano la linea immaginaria di confine tra la New Town e la Old Town.

Durante il periodo natalizio, nei Princes Street Gardens vengono allestiti i mercatini di Natale, con una pista di pattinaggio su ghiaccio e una ruota panoramica soprannominata "The Edinburgh Eye".

Affacciandosi dalle balconate del Castello si ha un'ampia vista sui Princes Street Gardens con i suoi alberi che, visti dall'alto, sembrano tanti ciuffetti verdi, gialli e arancioni.

I Princes Street Gardens sono sempre aperti e l'ingresso e' gratuito.

Royal Botanic Gardens

Se siete particolamente appassionati di foliage, in una visita autunnale di Edimburgo non potete lasciarvi sfuggire i Royal Botanic Gardens.

Situati a nord ovest della citta', a circa 20 minuti a piedi dalla New Town, questi giardini sono un centro scientifico per lo studio delle piante, oltre ad essere una festa per gli occhi. Fondati nel 1670, sono i secondi giardini botanici piu' antichi del Regno Unito, dopo quelli di Oxford.

I Royal Botanic Gardens di Edimburgo hanno piu' di 10.000 specie di piante e sono divisi in varie aree, ognuna dedicata ad un tipo di vegetazione. Prendetevi una mattinata e semplicemente perdetevi tra i vari percorsi che il giardino vi offre, troverete gli splendidi colori dei faggi, degli aceri e dei castagni. Non sara' nemmeno difficile scorgere tanti scoiattoli, che in questo periodo corrono qua e la per raccogliere le castagne cadute sui prati e fare la scorta per l'inverno! 😍

La zona piu' bella, se siete da queste parti ad Ottobre, e' quella vicino l'ingresso ovest dei giardini, intorno la Inverleith House.

L'ingresso ai giardini e' gratuito ma, per evitare assembramenti, bisogna prenotare il biglietto di entrata sul sito Royal Botanic Garden.
L'unica zona dei giardini con accesso a pagamento e' quella delle serre, il cui biglietto di ingresso costa £5.

Gli orari di apertura sono:

  • da Marzo a Settembre: 10:00 - 18:00
  • Febbraio e Ottobre: 10:00 - 17:00
  • da Novembre a Gennaio: 10:00 - 16:00

Calton Hill

Foto scattata da Valeria Salvai - menteinviaggio.it. Editing mio.

Un altro punto strategico per una passeggiata autunnale con tanto di fotografie sulla skyline di Edimburgo e' la collina di Calton Hill.

Facilmente raggiungibile con una breve camminata da Princes Street, su Calton Hill la vista spazia dalle due zone della citta', la vecchia e la nuova, con i suoi monumenti piu' importanti, alla campagna scozzese, al mare.

La citta' vecchia

Anche allontanandovi dai grandi parchi potrete godere del foliage. Edimburgo stessa e' infatti abbellita da spazi verdi piu' o meno grandi: basta passeggiare per le vie della citta' vecchia per notare le linee di alberi che costeggiano i marciapiedi, i giardini delle case, i vicoli ciechi spesso adornati da alberi e arbusti.

In foto: The Vennel, Lady Stair's close, Royal Mile, Forrest Road, i tetti della citta' vecchia visti da Princes Street

Il periodo migliore per vedere il foliage a Edimburgo

Inutile dirlo, viaggiare durante il periodo autunnale nelle citta' del nord Europa richiede una gran dose di fattore C 😆 La probabilita' di beccare giornate di pioggia o nebbia e' alta, ma con un po' di fortuna si possono anche trovare fresche giornate di sole.

Io ho visitato Edimburgo dal 15 al 18 Ottobre e si, sono stata parecchio fortunata: il sole non si e' degnato di apparire, ma non ha piovuto e non c'e' stata nebbia e questo mi e' bastato per fare delle belle passeggiate fotografiche in citta' e nei dintorni.
Se volete ammirare il foliage, vi consiglierei di non aspettare troppo e programmare a visita entro le prime tre settimane di Ottobre, perche' poi gli alberi cominciano a spogliarsi e la temperatura a scendere troppo.
A proposito di temperatura, io ho trovato minime di 9 e massime di 13°C, un fresco sopportabilissimo!

firma di Flavia Iarlori
Condividi! b a

Nota:
In giro con Fluppa partecipa a programmi di affiliazione. Ciò vuol dire che, se deciderai di prenotare un tour/alloggio del sito partner tramite il mio link, a me verrà riconosciuta una percentuale sulla vendita. In questo modo mi aiuterai a sostenere e mandare avanti il mio blog, senza alcuna spesa aggiuntiva per te.

In giro con Fluppa non si ritiene direttamente responsabile per eventuali acquisti eseguiti senza leggere le condizioni d’uso del provider di eventuali biglietti e/o prenotazioni online.

© Copyright 2020, Tutti i diritti riservati. Cookies + Privacy Policy

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza durante la visita del sito. Continuando a visitare il sito di fatto accetti il loro utilizzo

Ok Informazioni sui cookies