Un weekend in Versilia e in Liguria

5 giorni
Maggio
Alpi e mare, che vuoi di piu'?
ottima cucina!
poco sopra la media

Insomma l'idea iniziale era di andare a visitare le Cinque Terre, infatti avevo anche creato un hashtag mai utilizzato: #cinquegiorniallecinqueterre 😅
Poi studiando su siti e blog mi sono resa conto che per visitarle sarebbe bastata una sola giornata, quindi ho potuto dedicare gli altri giorni alla Versilia!
Del Bed and Breakfast dove abbiamo dormito ve ne ho parlato qui: Pietrasanta e' stata la nostra base e punto di partenza delle scappatelle giornaliere.

Pietrasanta

Pietrasanta e' un piccolo gioiello italiano circondata dal Mar Mediterraneo e le Alpi Apuane; traboccante d'arte e di cultura, e' una delle citta' piu' famose per la produzione di sculture di marmo.
La sua vicinanza con le cave di Carrara ha fatto si che venisse scelta come residenza da artisti e scultori internazionali, tra gli altri Fernando Botero e Michelangelo, che hanno lasciato i loro segni sparsi per la citta': il Guerriero di Botero in Piazza Matteotti e il campanile del Duomo di San Martino, che pare sia opera di Michelangelo.
Ancora oggi ispira gli artisti, e' infatti sede di piu' di 15 gallerie di arte contemporanea!

Marina di Pietrasanta

A 10 minuti di auto, o 20 minuti in bici, si arriva alla marina: la strada che porta dal paese al mare e' alberata e ha le piste ciclabili, una goduria!
Marina di Pietrasanta e' popolata di lidi sul lungomare e ristoranti e negozi all'interno: consiglio di assistere al tramonto sul pontile, e' davvero molto suggestivo 😍
Inoltre da qui si accede molto facilmente, seguendo il lungomare, sia a Viareggio che a Forte dei Marmi.

Pietrasanta by night

Di sera l'atmosfera e' fresca e rilassata, gli abitanti popolano i bar della piazza e le viuzze.
D'estate e' sede di numerosi festival, concerti e mostre!

Pesce Baracca - Forte dei Marmi

Un giorno siamo arrivati in bicicletta a Forte dei Marmi, era ora di pranzo e ci siamo lasciati tentare da un locale sul lungomare: Pesce Baracca. C'erano i tavolini all'aperto, un lungo bancone di pescato del giorno e tante bottiglie di vino esposte.
Il bello di questo mercato-cucina e' che puoi scegliere se comprare il pesce fresco, se fartelo cucinare e portarlo via oppure sederti a mangiare.
Noi ovviamente ci siamo seduti 😜
Ordinare e' molto facile. Su ogni tavolo c'e' un menu' con una penna: basta mettere la X sulla pietanza desiderata, segnare il numero del tavolo e andare alla cassa a pagare, il cibo verra' servito al tavolo.
Noi abbiamo preso una focaccia al tonno e una al salmone, una frittura di calamari, gamberi e zucchine e delle crocchette di pesce, piu' una bottiglia d'acqua e una Coca Zero. Abbiamo pagato 36€ in totale e tutto era delizioso!

Ca Lunae - Castelnuovo Magra

Nel pomeriggio invece abbiamo preso l'auto, attraversato il confine Toscana-Liguria e siamo andati a Castelnuovo Magra: avevamo avuto un cofanetto regalo Emozione 3 e abbiamo scelto di spenderlo alle cantine Ca Lunae.
Chiamarla "cantina" e' davvero riduttivo! E' infatti anche un' enoteca, una liquoreria, una gastronomia. Qui si producono olio, pasta, salumi, olive, zuppe, pesto, biscotti, marmellate, usando prodotti provenienti da colture locali, assecondando le stagioni ed escludendo conservanti.
C'e' un bel museo a 5 sale dedicato alla cultura del vino, arricchito da reperti, oggetti antichi, vecchie attruzzature vinicole. Il museo e' arricchito da una mostra fotografica: le foto dei contadini e della loro vita rurale sono state donate dai cittadini stessi!

L'antico casale e' circondato da giardini, un orto e un laghetto con le tartarughe.
Organizzano inoltre visite guidate e degustazioni, che e' proprio quello che abbiamo fatto noi: bruschette con olio, pate' di olive e lardo di colonnata (LARDO!! io che tolgo il grasso al prosciutto, ho mangiato il LARDO!!! 😆 ) con una bottoglia di Vermentino etichetta grigia Colli di Luni DOC e di Auxo Rosso DOC Colli di Luni. In piu, da portare a casa, una bottiglia di Leukotea IGT Bianco Liguria di Levante e una bottiglia di Circus IGT Rosso Liguria di Levante in omaggio.
La mia faccia in foto dichiara spudoratamente quanto abbia amato il Vermentino 😁

Inutile dire che ce ne siamo andati tutti contenti 😁

Lerici

Dopo la degustazione ci siamo trattenuti in Liguria andando a Lerici, un graziosissimo paesino adagiato sul mare ad una mezz'oretta di auto da Castelnuovo Magra.
Abbiamo parcheggiato l'auto in cima al paese e siamo scesi al porto a piedi, tra stradine strette e case colorate.
Purtroppo non ho parecchio da scrivere su Lerici perche', una volta arrivati giu', il vino bevuto prima ha cominciato a farsi sentire e Massimo si e' gentilmente steso per terra pretendendo di farsi una pennichella, rifiutandosi di rialzarsi tra l'altro 😂
Mentre lui si riposava io mi godevo il paesaggio, il tramonto, le barchette.

Lerici era stato solo un assaggio delle meraviglie che le Cinque Terre ci avrebbero mostrato il giorno dopo!

Condividi! b a c
© Copyright 2017, Tutti i diritti riservati

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza durante la visita del sito. Continuando a visitare il sito di fatto accetti il loro utilizzo

Ok Informazioni sui cookies