Le 10 spiagge più belle di Antigua (con foto)

Marzo 2022
una settimana
costosa
carne, pesce, riso, frutta tropicale, RUM!
mappa con la destinazione
  1. Caraibi
  2. Antigua
  3. Le 10 spiagge più belle di Antigua (con foto)

Antigua ha 365 spiagge, una per ogni giorno dell'anno.

Lo abbiamo letto più di una volta, d'altronde è il motto del reparto marketing dell'Ente del Turismo di Antigua e Barbuda 😃
Fantastico, ma noi purtroppo non abbiamo 365 giorni per vedere tutte le spiagge di Antigua, quindi come si fa? Ci penso io!

Appena tornata dal mio secondo viaggio ad Antigua, posso ritenermi abbastanza ferrata da stilare una lista delle 10 spiagge più belle di Antigua, secondo me, aiutandovi così a fare una selezione in vista del vostro prossimo viaggio.

Siete pronti?

Indicazioni generali sulle spiagge di Antigua

Prima di elencarvi le mie spiagge preferite di Antigua, vi lascio qualche indicazione generale che vale un po' per tutte le spiagge dell'isola.

  • Accesso alle spiagge: tutte le spiagge di Antigua sono pubbliche e dall'accesso libero. Anche se sono "spiagge del Resort" (a volte sui siti delle strutture si legge "spiaggia privata") vi si può accedere lo stesso, da entrate secondarie o addirittura dall'ingresso del Resort stesso. Se non trovate l'entrata secondaria, chiedete tranquillamente alla security del Resort che vi darà indicazioni.

  • Parcheggio: tutte le spiagge di Antigua dispongono di parcheggio libero. Non troverete dei veri e propri parcheggi: si può lasciare l'auto ai lati della strada e spesso ci sono delle aree abbastanza larghe, in genere dietro la spiaggia, dove poter parcheggiare. Non essendo parcheggi sorvegliati, evitate di lasciare oggetti di valore a vista in auto. Antigua è un'isola tranquilla ma anche molto povera, meglio non stuzzicare.

  • Servizi: in molte spiagge ci sono i ragazzi che noleggiano lettini e ombrelloni al costo di 20US$ o 50EC$ per l'intera giornata. Come vedrete nella descrizione delle singole spiagge più giù, l'ombrellone è un accessorio davvero opzionale poiché il 99% delle spiagge è dotata di una ricca vegetazione che regala ombra in quantità. Per quanto riguarda bar e ristoranti, una buona parte delle spiagge ne è dotata ma ci sono anche spiagge completamente selvagge dove non si vede ombra di un bar per km e km. Quindi vi consiglio di informarvi prima di andare in spiaggia, così da arrivare preparati ed eventualmente portare con voi un pranzo al sacco.

  • Strade: come ho menzionato prima, Antigua è un'isola molto povera e questo si riflette sullo stato delle strade. Ci sono poche strade tenute abbastanza bene, cementate e con un po' di segnaletica, e sono quelle principali come per esempio Valley Road che collega l'isola da nord a sud, le strade della capitale e quelle dei centri turistici. Le altre strade secondarie sono spesso sterrate e piene di buche più o meno grosse, con animali e persone che le attraversano senza curarsi più di tanto delle auto che passano. Vi consiglio quindi di guidare con prudenza, ma state tranquilli che con Google Maps si raggiungono facilmente tutte le spiagge. Ah, quasi dimenticavo! Il senso di marcia è invertito come in Inghilterra, quindi tenetevi a sinistra!

  • Connessione dati: attenzione alla connessione dati! Non siete in Europa, quindi scaricate le mappe offline di Google Maps prima di partire se non volete farvi risucchiare il credito in 5 minuti. Troverete WiFi nel vostro appartamento e in quasi tutti i ristoranti e bar dell'isola, per il resto godetevi qualche giorno senza internet che fa bene!

Bene, credo che queste siano le informazioni necessarie per partire all'esplorazione dell'isola e le sue fantastiche spiagge. Ora vi lascio il tanto atteso elenco delle 10 spiagge più belle di Antigua, con la mappa qui di seguito:

Hermitage Bay beach

Cominciamo da Hermitage Bay beach, la mia spiaggia preferita in assoluto. Un vero paradiso terrestre dall'acqua talmente cristallina che, immersa ad altezza ombelico, si vedono distintamente le conchiglie sul fondale. La sabbia è soffice e bianca, a riva ci sono i coralli e l'ingresso in acqua dolce la rende perfetta per i bambini.

Non sono disponibili ombrelloni né lettini, ma non è un problema perché la spiaggia ha parecchia vegetazione che fornisce ombra in abbondanza, anche nel parcheggio per le auto. Inoltre non ci sono servizi di ristorazione, quindi non dimenticatevi di portare acqua e cibo!

Alla estrema destra della baia sorge l'Hermitage Bay Resort, un favoloso e lussuoso hotel 5 stelle all inclusive e solo per adulti, composto da 30 suites immerse nel verde della collina e con vista sulla baia. Un sogno!

Hermitage Bay beach si trova sulla costa ovest dell'isola, a 6.5 km a nord di Jolly Harbour. Per raggiungerla bisogna percorrere Valley Road, la strada principale che collega il nord e il sud dell'isola, e poi infilarsi in una stradina un po' polverosa e dissestata che porta alla baia. È molto semplice, basta seguire le indicazioni per l'Hermitage Bay Resort su Google Maps e una volta arrivati proseguire oltre l'ingresso del resort, dove troverete il parcheggio per le auto.

Dickenson Bay beach

Seconda posizione per Dickenson Bay beach, la baia che ho scelto due volte come base per l'esplorazione dell'isola perché parliamoci chiaro, se anche non avessi potuto muovermi sarei stata contenta lo stesso!
Dickenson Bay mi ha folgorata all'istante perché ha tutto ciò che serve, dai paesaggi ai servizi:

  • la spiaggia: lunga e dalla sabbia bianca, fondale basso, acqua azzurra, intervallata da piccole spiaggette formate da scogli a mezzaluna che fanno sì che l'acqua sia sempre calma.
  • i servizi: due bar/ristoranti, diversi chioschetti dove i ragazzi vendono birre e il Kon Tiki bar (un bar ancorato su una zattera a largo - consigliatissimo!), possibilità di noleggio ombrellone e lettino e un bel pontile in stile Liberty dove fare passeggiate al tramonto.
  • la natura: anche qui ci sono le palme che fanno ombra.

Dickenson Bay è il posto deale per soggiornare perché, oltre ai ristoranti e pub, c'è anche un supermercato a 3 minuti di auto dove fare la spesa.
Ci sono tre beach club (appartamentini dotati di cucina con piscina in comune) e un resort all inclusive direttamente sulla spiaggia:

Dickenson Bay si trova sulla costa nord-ovest di Antigua, a soli 15 minuti di auto dall'aeroporto: capirete bene che è il posto più facile da raggiungere nel caso in cui il vostro volo arrivi in serata (mi è capitato entrambe le volte).

Valley Church Bay

Valley Church Bay è un altro paradiso marino che purtroppo ho scoperto troppo tardi, il giorno prima del nostro volo di ritorno.

È stupenda al pari di Heritage Bay: acqua cristallina, sabbia bianca e soffice, spiaggia lunga a mezzaluna e ingresso in acqua dolce. Completamente selvaggia. L'unico neo, per me, consiste nel fatto che Valley Church Bay è completamente priva di vegetazione e di servizi: sei sotto il sole impietoso, non ci sono alberi né ombrelloni e quando arriva mezzogiorno è difficile non scappare.
Quindi il mio consiglio è: non perdetevi questa spiaggia, ma andate la mattina presto oppure, se lo avete, portatevi un ombrellone o una tenda da campeggio per ripararvi dal sole.

Per un'esperienza a contatto con la natura, a Valley Church Bay c'è il Wild Lotus Camp, un campeggio di lusso composto da tende direttamente sulla spiaggia dotate di letti, bagni privati, aria condizionata e barbecue.

Valley Church Bay si trova sulla costa ovest di Antigua, a circa 2km a sud di Jolly Harbour.
Se volete andare a Valley Church di mattina presto e poi spostarvi quando il sole picchia troppo forte, potete valutare le spiagge vicine: Hermitage Bay, Jolly beach, Coco beach, Ffryes beach e Darkwood beach.

Deep Bay beach

Deep Bay è una bellissima baia a forma di mezzaluna, ideale per le giornate ventose perché il promontorio che la abbraccia la ripara dalle onde regalandole un mare sempre abbastanza calmo.

La spiaggia non è grandissima, con sabbia chiara, mare azzurro e l'immancabile vegetazione che regala ombra e fresco. Ci sono giochi d'acqua, bar e ombrelloni.

Sicuramente vi salterà all'occhio la serie di bungalow adagiati sull'acqua all'estremità sud della spiaggia: si tratta degli chalet in stile maldiviano del Royalton Antigua, il resort all-inclusive che si nasconde sul retro della spiaggia.

In cima al promontorio a nord di Deep Bay c'è Fort Barrington, una delle fortezze storiche di Antigua risalente al XVI secolo costruita per proteggere la città dagli attacchi nemici. L'accesso a questo sito è libero, il sentiero da scalare fino alla cima è di breccia quindi se avete intenzione di salire per visitarlo portatevi delle scarpe chiuse.

Deep Bay si trova sulla costa ovest di Antigua, circa 7km dopo la capitale Saint John's.
La strada per arrivare a Fort Barrington è sterrata e piena di buche, ma ai piedi della fortezza si può parcheggiare l'auto e raggiungere la spiaggia tramite un breve sentiero pianeggiante ben segnalato.

Jolly beach

Ad Antigua sono tre i centri turistici meglio serviti: a nord c'è Dickenson Bay che è vicina a Saint John's, la capitale; al centro c'è Jolly Harbour; a sud c'è English Harbour.

Jolly beach è la bellissima spiaggia di Jolly Harbour: acqua trasparente, sabbia chiara, fondale basso, spiaggia lunga e a sud ci sono dei begli alberi dalla chioma larga.
Nei dintorni ci sono un supermercato, un porto turistico, diversi bar, negozi e ristoranti, quindi potete tranquillamente passare una intera giornata in questa zona e se vi annoiate a stare sulla stessa spiaggia, nelle vicinanze ci sono Valley Church Bay, Coco beach e Ffryes beach.

A Jolly Harbour c'è l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda gli alloggi, dai Resort come lo Sugar Ridge alle ville come Antigua chiama Italia: questa ultima in particolare è gestita da italiani che offrono anche tour, quindi potrebbero fare al caso vostro se avete problemi con la lingua inglese 😉

Come ho già accennato, Jolly beach si trova al centro dell'isola, sempre sulla costa occidentale. Per raggiungerla basta percorrere la ormai nota Valley Road e seguire le indicazioni per Jolly Harbour.

Pigeon Point beach

All'estremo sud dell'isola, vicino English Harbour, troviamo Pigeon Point beach.
Una spiaggia non grandissima ma molto gradevole: tanta vegetazione, sabbia chiara e acqua cristallina, sebbene abbia il fondale più profondo rispetto alle altre spiagge. Abbracciata dalle colline e con vista yatch, perché appunto si trova vicino al porto turistico di English Harbour.
Molto frequentata dai locals durante il weekend, c'è un bar-ristorante sulla spiaggia e dei giochi per bambini.

English Harbour è un'altra ottima zona da considerare per gli alloggi, perché fornita di bar, ristoranti, café e supermercati. Anche qui avrete l'imbarazzo della scelta tra hotel, resort e ville.

Coco beach

Un'altra spiaggia che prende il nome dal resort che nasce ai suoi piedi è la Coco beach. Abbastanza bella, con quel poco di vegetazione che basta e vi dirò, l'ombra puo' arrivare addirittura in acqua. Non ci sono servizi di ristorazione nè ho visto i ragazzi che noleggiano lettini e ombrelloni, forse perché è appunto "la spiaggia del Cocobay".
Noi abbiamo fatto giusto due passi sulla spiaggia ma poi siamo andati via perché non c'era sabbia asciutta all'ombra. Ma non lasciatevi scoraggiare dalla mia situazione, dovuta probabilmente all'orario della giornata e la posizione del sole sfavorevole.

Potreste addirittura valutare di alloggiare proprio al Cocobay Resort, un all-inclusive resort per soli adulti che ha delle ottime recensioni ed è sempre molto nominato nei gruppi di viaggiatori ad Antigua. In quel caso non dovreste preoccuparvi né di ombra né si servizi, perché il resort vi fornirà tutto il necessario.

Coco beach si trova sulla costa ovest di Antigua, confina con Valley Church Bay a nord e Ffryes beach a sud.

Ffryes beach

Come vi ho detto prima, Coco beach confina con un'altra spiaggia a sud, Ffryes beach.
Questa è molto più lunga della Coco, con sabbia chiara e acqua azzurra. C'è un po' di erba tra la sabbia e il parcheggio, con alberi e piante che fanno ombra.
Ffrayes beach è molto popolata dalle persone del posto specialmente di Domenica e durante le loro vacanze. Ci sono un paio di servizi di ristoro, come il Ffryes Beach bar a nord della spiaggia, e volendo lettini e ombrelloni a noleggio. Qui in particolar modo si vedono i pellicani a pesca che si buttano in picchiata in acqua!

Curiosità: molte delle fotografie scattate a Ffryes beach mostrano in primo piano dei tronchi adagiati a riva. Pare che si tratti di tronchi di tamarindo strappati via dall’urgano Luis nel 1995 dalla collina adiacente, portarti sulla spiaggia e rimasti ancora lì a distanza di 27 anni.

Anche Ffryes beach si trova sulla costa occidentale di Antigua, la si raggiunge percorrendo Valley Road verso sud, a soli 3 km da Jolly Harbour.

Darkwood beach

Darkwood beach è la spiaggia preferita di Massimo!
Non ci sono hotel né residence a distanza pedonale, quindi è sempre tranquilla e poco affollata. La spiaggia è lunga e abbastanza larga, con sabbia chiara e acqua azzurra. Vegetazione ce n'è poca, la troverete all'estremo sud della spiaggia, vicino ad un baracchino colorato dove una signora vende parei e oggetti tipici.

L'ingresso alla spiaggia è attraverso il Darkwood beach bar and restaurant, che vi consiglio perché fa panini buoni (assaggiate quello con il granchio!) e ve li serve su dei tavolini adagiati proprio sulla sabbia. C'è il bagno a disposizione, possibilità di noleggiare lettini e ombrelloni e dei giochi d'acqua gonfiabili per bambini.

Galley Bay beach

L'ultima spiaggia che vi propongo è Galley Bay beach, la spiaggia privata dell'omonimo resort Galley Bay Resort & Spa.

La spiaggia è accessibile anche da chi non è ospite del resort, aspettatevi però diversi sguardi della vigilanza che tiene d'occhio di continuo la situazione.

La sabbia è gialla, il mare azzurro, non c'è ombra naturale ma in compenso dicono che ci siano le tartarughe...io però non le ho viste 😕 Ah, quasi dimenticavo: qui spesso il mare è agitato.

Galley Bay beach è poco popolata ed esclusiva, non ha servizi se non per gli ospiti del resort ma vi dico un segreto: c'è una doccetta ai piedi di una delle scalinate che portano al resort, abbastanza nascosta...io l'ho usata e nessuno ha fatto storie 😉

L'ho messa all'ultimo posto della mia classifica perché, seppur stupenda paesaggisticamente, l'ho "sentita" un po' snob.
Sapete invece a chi è piaciuta talmente tanto da comprare una proprietà proprio lì? Giorgio Armani! All'estremo nord della spiaggia infatti ci sono due delle sue ville arroccate sugli scogli, ovviamente vista mar dei Caraibi. Date un'occhiata alla seconda foto!

Galley Bay beach si trova sulla costa ovest di Antigua, a poco meno di 10 km a sud della capitale Saint John's.
A differenza delle altre spiagge, Galley Bay beach è quasi completamente recintata ma l'ingresso "non ufficiale" c'è, è da cercare ma c'è! Si tratta di un cancelletto che si trova all'estrema destra della spiaggia, non facilissimo da individuare ma la security all'ingresso del resort vi spiegherà dove andare.

La mia lista delle 10 spiagge più belle di Antigua finisce qui, per ora! Ce ne sono ancora alcune che voglio vedere, quindi probabilmente questo articolo verrà aggiornato al mio prossimo viaggio 😍

Avrete notato che tutte le spiagge che ho menzionato si trovano sulla costa occidentale dell'isola. Non perché ad est non ci siano belle spiagge, ma quella orientale è la costa più ventilata con i suoi pro e contro: il mare è sempre agitato e porta a riva le alghe, ma si può fare kite surf e belle fotografie sceniche alle onde che si infrangono sugli scogli (un punto tra tutti il Devil's Bridge National Park).
Sempre ad est ci sono alcune isole minori che è possibile raggiungere tramite tour in barca (se vi interessano i tour in barca andate a leggere il mio articolo Cosa fare ad Antigua oltre alle spiagge).

Se volete leggere gli altri articoli su Antigua, sono qui:

Se avete domande, dubbi, curiosità o se conoscete altre spiagge da consigliarmi per il mio prossimo viaggio ad Antigua non esitate a scrivermi una email: flavia.iarlori@outlook.com.

A presto!

firma di Flavia Iarlori
Condividi! b a

Nota:
In giro con Fluppa partecipa a programmi di affiliazione. Ciò vuol dire che, se deciderai di prenotare un tour/alloggio del sito partner tramite il mio link, a me verrà riconosciuta una percentuale sulla vendita. In questo modo mi aiuterai a sostenere e mandare avanti il mio blog, senza alcuna spesa aggiuntiva per te.

In giro con Fluppa non si ritiene direttamente responsabile per eventuali acquisti eseguiti senza leggere le condizioni d’uso del provider di eventuali biglietti e/o prenotazioni online.

© Copyright 2022, Tutti i diritti riservati. Cookies + Privacy Policy

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza durante la visita del sito. Continuando a visitare il sito di fatto accetti il loro utilizzo

Ok Informazioni sui cookies